LIFE Programme

Life Aquor - Provincia di Vicenza

Provincia di Vicenza

Il sito è realizzato con il contributo finanziario dello strumento LIFE+ dell'Unione Europea

Sei in: Italiano / Notizie / Indagine nazionale Contratti di Fiume
05/02/2015

Avviata una indagine nazionale

sulle esperienze di Contratto di Fiume (o comunque dette)

 

Nell’ambito de progetto AQUOR è stata individuata la programmazione strategica e negoziata quale livello di governance idoneo per raggiungere le finalità attese del progetto in relazione all’implementazione di una strategia partecipata e integrata per il riequilibrio quantitativo delle falde dell’alta pianura vicentina. In tal senso, mutuando da analoghe esperienze francesi intraprese fin dagli anni ’80 e da poco più di un decennio promosse anche in Italia, è stato avviato un processo decisionale di tipo contrattualizzato per comporre gli interessi pubblici e privati secondo i principi della collaborazione e della sussidiarietà nella gestione integrata delle risorse idriche. Tale processo ha assunto la denominazione di Contratto di Falda e, nel panorama italiano di vivace e fertile riconoscimento e diffusione dei Contratti di Fiume (o comunque detti), rappresenta la prima esperienza del genere declinata alle acque sotterranee.

Alla luce del carattere innovativo di tale percorso e della volontà di svilupparlo tenendo conto di quanto emerso da casi simili recentemente condotti o in essere a livello nazionale, nell’ambito del progetto AQUOR è stato avviato un censimento nazionale delle esperienze di Contratto di Fiume (o comunque detti) al fine di caratterizzare la consistenza e i principali risultati di tali strumenti. A tal fine è stata trasmesso un questionario di rilevamento ai referenti di casi studio sottoscritti o quantomeno attivati (attualmente sono stati selezionati 66 casi in tutta Italia). Gli esiti dell’indagine saranno di supporto alla definizione della governance delle risorse idriche per l’alta pianura vicentina.

In ragione della rilevanza dell’iniziativa per lo sviluppo di informazioni a supporto delle politiche ambientali nazionali, l’indagine in oggetto gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) e dell’Istituto Superiore di Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA).

I risultati dell’indagine sono previsti entro il termine del progetto AQUOR, previsto per fine aprile 2015.

 

Tutte le notizie


Contenuti e redazione a cura della Provincia di Vicenza - Informazioni sulla privacy
Sito web accessibile realizzato con Minisfera sviluppato e distribuito da Forma Srl - Tutti i diritti riservati